Sorso, riapertura nel segno di Giovanni Paolo II


Di Pasquale Canu
Pubblicato nel N° 20 del 25.05.2020

La riapertura delle chiese accompagnata da una solennità tanto attesa, il primo centenario della nascita di San Giovanni Paolo II. Così «riapre i battenti» la parrocchia di Santa Monica in Sorso, che dopo settantatré giorni di celebrazioni sospese può finalmente riprendere la sua funzione. Quale modo migliore di iniziare se non con una festa.
Il comitato dei giovani ha così deciso di organizzare, nei modi consentiti e nel rispetto delle norme di sicurezza, un triduo in onore del papa polacco che per ventisei anni ha guidato la Chiesa di Cristo in un ministero ricco di amore, coraggio e santità. La recita del rosario e la santa messa hanno aperto i festeggiamenti sabato 16 maggio, giornata in cui le chiese non erano ancora state riaperte, ma la responsabilità dei giovani e l’attenzione del parroco, padre Luigi,

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati