Arte, tecnologia e creatività


Di Valentina Sanna
Pubblicato nel N° 18 del 11.05.2020

Arrivati alla fase due della pandemia sono ancora molte le attività ferme, tra queste quelle del settore artistico-culturale che guardano al futuro con timore. Ma c’è anche chi, sfruttando tecnologia e creatività, ha saputo rilanciare con coraggio. Ne abbiamo parlato con Federico Tolu, presidente dell’Associazione corale Luigi Canepa.

La «Canepa» è l’istituzione corale più antica della Sardegna. Cosa vuol dire portare avanti questa eredità?
«Guidare questa istituzione con ben 140 anni di attività alle spalle è un grande onore prima che motivo di costante impegno. Non è semplice rappresentare un ente così profondo e complesso, fragile e mutevole: è un po’ come accompagnare per mano una “nonnina centenaria”, una miniera inesauribile di aneddoti, storia, fascino, uno scrigno prezioso che deve essere salvaguardato per fare in modo che

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati