Ecco la Chiesa in uscita


Di Antonio Meloni
Pubblicato nel N° 16 del 27.04.2020

Rileggendo le belle pagine dell’Evangelii gaudium, si resta colpiti non solo dallo stile nuovo, caratterizzato da un linguaggio chiaro mirato alla più ampia diffusione di concetti apparentemente semplici. Colpisce soprattutto la forza di un messaggio potente, pensato per indicare all’uomo contemporaneo la strada verso un nuovo concetto di Chiesa. Un pensiero in certo modo rivoluzionario che Papa Francesco sintetizza nell’impiego ricorrente della ben nota locuzione: «Chiesa in uscita». Riflettendo sulle parole del Santo Padre, però, ci si chiede quale sia la più corretta interpretazione di quella frase, breve ma intensa, nella quale è sintetizzato tutto il senso della necessità di cambiare le cose superando schemi, ormai stantii, attraverso i quali finora abbiamo impostato la nostra azione di fedeli al

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati