Sardegna fronte comune, 75 milioni dal Banco di Sardegna


Di RedL
Pubblicato nel N° 10 del 09.03.2020

In relazione all‘emergenza sanitaria e nell’intento di contenere gli effetti negativi che sta producendo sul tessuto socio-economico, il Consiglio di amministrazione del Banco di Sardegna ha approvato i giorni scorsi un plafond di 75 milioni di euro quale misura straordinaria definita «Sardegna – Fronte Comune» per sostenere le esigenze di liquidità delle famiglie e delle imprese a fronte delle possibili difficoltà che, a seconda dei casi, si potrebbero generare nei prossimi mesi a causa della riduzione del volume d’affari o della instabilità dei posti di lavoro.
Sono stati contemplati interventi chirografari di sostegno finanziario – sino a 48 mesi, con 12 di preammortamento e condizioni fortemente mitigate – sia a favore delle Pmi (Piccole e medie imprese) e dei piccoli operatori economici sia a favore di imprese di maggiori dimensioni,

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati