Torneo diocesano, la Caritas sul podio


Di don Alessandro Pilo
Pubblicato nel N° 21 del 02.06.2019

La squadra della Caritas si è aggiudicata il primo posto nel torneo di calcio a cinque «Un goal oltre l’indifferenza», competizione per oratori e parrocchie della diocesi, promossa e organizzata tra il 6 e il 22 maggio scorsi, dal servizio diocesano per la pastorale giovanile con il contributo del centro sportivo italiano. Il torneo, giocato nei campi della parrocchia di San Paolo a Sassari, è l’espressione di un incontro tra le realtà ecclesiali del territorio e risponde a un’esigenza che la Chiesa turritana accoglie, promuove e incoraggia, dato che lo sport, il calcio in questo caso, esprime ciò che di più familiare e naturale manifestano i giovani d’oggi. Diverse le realtà in gioco, così da formare otto squadre che si sono contese il titolo del mini torneo: gli oratori, salesiano del Latte Dolce e il Giovanni XXIII, le parrocchie di Sassari, Cristo Redentore, Sacra Famiglia, Sacro Cuore e San Matteo di Chiaramonti, la squadra della Caritas e quella dell’Agesci. Alla base dell’iniziativa, così come indicato dal tema di fondo e in sintonia con la lettera dell’arcivescovo Gian Franco, c’era l’indifferenza intesa come ostacolo da superare attraverso la sinergia, lo spirito di squadra, la comunione e la fraternità.
Naturalmente non sono mancati né l’agonismo né la sana competizione, per la conquista del titolo di questa 1° edizione, dopo una fase eliminatoria dalla quale due squadre di ciascuno dei due gironi hanno avuto accesso alle semifinali, decretando così,

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati