La Dinamo in campo contro il gioco d’azzardo


Di Antonio Meloni
Pubblicato nel N° 8 del 25.02.2019

Quando lo sport non è solo risultato, tifo e competizione viene compreso a pieno titolo in quel patrimonio di valori che incrocia con l’etica, l’integrazione, l’economia sostenibile e la salute della persona. La Dinamo Basket ci crede fortemente e per dimostrarlo ci ha messo letteralmente la faccia. Anzi, per non sbagliare ha «scomodato» proprio il capitano Giacomo De Vecchi che, affiancato da due compagni di squadra, il play Vaime Smith e il pivot Jack Cooley, ha fatto da testimonial a una campagna di comunicazione contro il gioco d’azzardo e la ludopatia.
La clip è stata presentata i giorni scorsi, nella sala Angioy della Provincia, durante un convengo al quale hanno partecipato, tra gli altri, il presidente Stefano Sardara, il coach Gianmarco Pozzecco, l’amministratore delegato Renato Nicolai e Vittorio Pelligra, esperto di ludopatia nonché docente di economia all’università di Cagliari. Parlare di gioco d’azzardo,

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati