Dalla Cina in arcivescovado


Di RedL
Pubblicato nel N° 6 del 11.02.2019

Una delegazione di medici cinesi ha incontrato sabato scorso l’arcivescovo Gian Franco Saba, una visita di cortesia, avvenuta in arcivescovado, durante la quale il dialogo, lo scambio e la mutua partecipazione hanno fatto da sfondo a una bella iniziativa alla vigilia di una ricorrenza importante.
Lunedì, infatti, è stata celebrata la giornata mondiale del malato, un momento di preghiera e riflessione con il pensiero rivolto a coloro che soffrono. Nelle chiese di tutto il mondo, vengono infatti celebrate funzioni dedicate ai malati e ai sofferenti, non solo ai pazienti ricoverati negli ospedali, ma anche a quelli che affrontano, a casa, tutte le difficoltà e i disagi legati a una salute cagionevole. Con l’arcivescovo Gian Franco Saba, i medici hanno parlato della centralità del malato, inteso come

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati