L’uomo al centro dell’azione politica, una sfida da raccogliere


Di Antonio Meloni
Pubblicato nel N° 36 del 05.11.2018

Ripartire dalla dignità della persona a cominciare da lavoro e stato sociale, da istruzione e sanità, da una diversa concezione dell’industria, dall’esigenza di garantire un posto al sole alle generazioni che verranno.
Dal bisogno irrinunciabile, insomma, di ricostruire una società migliore e più vivibile. Perché se la crisi economica ha certamente sfibrato lo spirito di tanti, non ha mai sopito il desiderio dei più di arrivare alla fine del guado. Così, mentre si avvicina a grandi passi l’importante scadenza elettorale di primavera, si moltiplicano gli appelli alla concretezza che, da più parti, vengono rivolti alle istituzioni, agli amministratori, agli uomini di cultura e di buona volontà.
L’ultimo, in ordine di tempo, è quello della Chiesa che, proprio dal

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati