Gremi/ I Calzolai


Di Luca Foddai
Pubblicato nel N° 34 del 22.10.2018

Con il gremio dei Calzolai (Li Cazzuraggi) si fa tappa immediatamente in pieno Medioevo. Anche loro portano una diretta discendenza da una delle più antiche confraternite di arti e mestieri. L’antico sodalizio è citato indirettamente dagli Statuti Sassaresi del 1294: vengono specificati i costi dei vari manufatti dei maestri «calziaraios», ma non si fa nessun riferimento ad una vera e propria corporazione. È invece l’ordinanza comunale del 1504 a parlare esplicitamente di una corporazione. Si mise allora termine a una disputa sull’ordine di precedenza nella processione della Faradda. Ai Calzolai fu assegnato il terzo posto. Rimane il fatto che la maestranza compare in tutti gli scritti e memoriali non solo ufficiali che regolano la Discesa dei Candelieri. Il primo statuto venne ufficialmente redatto solo nel 1564 (ma alcuni riferimenti normativi fanno capire che ce ne era stato un altro nel

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati