Il grido di dolore degli insegnanti


Di Antonio Meloni
Pubblicato nel N° 33 del 15.10.2018

Fra le tante emergenze da affrontare c’è un dramma che l’era digitale ha contribuito a rendere ancora più acuto: il venir meno dell’alleanza tra la famiglia e la scuola che fino a un passato recente ha garantito livelli elevati nella qualità dell’educazione. Una crisi grave, ricaduta pesantemente sulla formazione e la crescita delle nuove generazioni, sempre più impreparate a star dietro ai cambiamenti repentini di questo travagliato terzo Millennio.
A ciò si somma la frattura di quel ponte che teneva unite le istituzioni nel momento cruciale della programmazione di un’attività pedagogica indispensabile per garantire il ricambio generazionale e la graduale formazione di una nuova classe dirigente, più responsabile, alla quale, presto o

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati