Nomine e trasferimenti


Di Segreteria Particolare
Pubblicato nel N° on line

6 agosto 2018

Trasfigurazione del Signore, Memoria della Morte del Beato Paolo VI

 

In data odierna l’Arcivescovo Metropolita di Sassari, mons. Gian Franco Saba, rende note le nomine di seguito riportate, alle quali unisce in allegato il messaggio di accompagnamento alle Comunità della Chiesa locale turritana.

 

PARROCCHIE, RETTORIE E CAPPELLANIE URBANE

Don Massimiliano Salis viene nominato Parroco della Parrocchia Beata Vergine Maria Madre della Chiesa – Mater Ecclesiae in Sassari.

Don Francesco Manunta, che lascia la Parrocchia Beata Vergine Maria Madre della Chiesa – Mater Ecclesiae in Sassari, godrà di un anno sabbatico e proseguirà le attività di docenza.

Don Daniele Contieri viene nominato Vicario parrocchiale della Parrocchia Beata Vergine Maria Madre della Chiesa – Mater Ecclesiae in Sassari.

Don Sebastiano Ferracciu prosegue il ministero nella Casa di accoglienza per anziani “Paolo VI” e viene nominato anche Collaboratore Pastorale nella Parrocchia Beata Vergine Maria Madre della Chiesa – Mater Ecclesiae.

Mons. Tonino Canu viene nominato Parroco della Parrocchia San Giuseppe in Sassari.

Don Alessandro Pilo viene nominato Collaboratore Pastorale di settore (giovani) della Parrocchia San Giuseppe in Sassari.

Don Giovanni Battista Pischedda, Rettore della Rettoria Santissima Trinità in Sassari, viene nominato anche Collaboratore Pastorale per le Confessioni della Parrocchia San Giuseppe in Sassari.

Don Giovannino Conti viene nominato Parroco della Parrocchia Cuore Immacolato di Maria in Sassari.

Don Antonio Simula viene nominato Parroco della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Sassari.

Don Alessandro Cadau viene nominato Vicario Parrocchiale della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Sassari.
Don Rodrigue Didace Ngassaki viene nominato Amministratore Parrocchiale della Parrocchia San Giovanni in Sassari-San Giovanni.

Don Sergio Alessandro Madeddu viene nominato Collaboratore della Parrocchia Gesù Buon Pastore in Sassari.

P. Piero Pigozzi c.m. viene nominato Amministratore Parrocchiale della Parrocchia San Domenico in Sassari-Caniga.

Don Gerolamo Derosas viene nominato Amministratore Parrocchiale della Parrocchia Sant’Agostino in Sassari.

Don Jian Jianping Matteo viene nominato Collaboratore Pastorale della Parrocchia Sant’Agostino in Sassari.

Don Mauro Pulina viene nominato Vicario Parrocchiale della Parrocchia Cristo Redentore in Sassari.

Don Marco Ignazio Angioni viene nominato Collaboratore Pastorale della Parrocchia San Paolo in Sassari.

Don Giuseppe Peru viene nominato Incaricato della Cappella del Cimitero “San Paolo” di Sassari e Collaboratore Pastorale della Parrocchia Santa Maria Bambina in Sassari.

Don Luigi Usai viene nominato Cappellano Ospedaliero.

Don Paolo Mulas viene nominato Cappellano Ospedaliero e Collaboratore Pastorale di settore della Parrocchia San Vincenzo de’ Paoli in Sassari.

Don Costantino Poddighe, Parroco della Parrocchia San Pio X in Sassari-Li Punti, viene nominato anche Vicario Urbano per il Coordinamento Generale delle sottozone pastorali urbane.


Parrocchie extraurbane

Don Salvatore Ruiu continua ad tempus il ministero di Parroco della Parrocchia Spirito Santo in Porto Torres, coadiuvato da un presbitero religioso.

Don Giuseppe Virgilio viene nominato Parroco della Parrocchia San Pietro Apostolo – Cristo Re in Ploaghe.

Don Pietro Basilio Bussu viene nominato Parroco della Parrocchia San Bartolomeo Apostolo in Ossi.

Don Gian Paolo Sini viene nominato Vicario parrocchiale della Parrocchia San Pantaleo in Sorso.

Don Matteo Bonu viene nominato Parroco della Parrocchia Santa Anastasia Vergine e Martire in Tissi.

Don Bastianino Pirino viene nominato Parroco della Parrocchia San Giorgio Martire in Bonnanaro e della Parrocchia Santa Maria Maddalena in Borutta.

Don Davide Onida viene nominato Vicario cooperatore della Parrocchia Santa Vittoria Vergine e Martire in Thiesi, con diritto di succedere al Parroco alla scadenza del biennio.

Don Gavino Sanna viene nominato Parroco della Parrocchia Natività di Maria Vergine in Bonorva.

Don Pietro Faedda viene nominato Parroco delle Parrocchie San Pietro Apostolo in Torralba e Sant’Andrea Apostolo in Giave e Vicario foraneo con il particolare mandato di elaborare con i presbiteri della forania e gli organismi di partecipazione locali una proposta di conduzione pastorale unitaria della regione del Meilogu.

Don Giuseppe Marras, Parroco della Parrocchia Santa Vittoria Vergine e Martire in Siligo, viene nominato anche Parroco della Parrocchia San Martino Vescovo in Bessude.

Don Gabriel Mpolo Ampwas viene nominato Amministratore Parrocchiale della Parrocchia San Matteo Apostolo in Chiaramonti.

Don Luigi Casula, Parroco della Parrocchia Immacolata Concezione in Osilo, viene nominato anche Amministratore Parrocchiale della Parrocchia Santa Vittoria e San Lorenzo in Osilo.

Don Salvatore Marruncheddu viene nominato Amministratore Parrocchiale della Parrocchia San Lorenzo Martire in Banari.

Don Paolo Tirotto viene nominato Collaboratore Pastorale della Parrocchia San Lorenzo Martire in Banari.

Mons. Mario Tanca, Parroco della Parrocchia Santi Gavino, Proto e Gianuario in Porto Torres, viene nominato ad annum anche Vicario Urbano in Porto Torres.


STRUTTURE E ORGANISMI DIOCESANI

Il Vicario Generale e i Vicari Episcopali sono confermati nei loro uffici, a discrezione dell’Arcivescovo, sino a nuove disposizioni.

Mons. Antonio Tamponi, Vicario giudiziale ed episcopale per la materia matrimoniale e Presidente del Tribunale Ecclesiastico Diocesano, viene nominato anche Moderator Curiae e Delegato Arcivescovile per il Coordinamento e l’Assistenza spirituale ai Gremi cittadini.

Mons. Mario Simula, Vicario Generale, viene nominato anche Direttore del Bollettino Ufficiale della Curia Arcivescovile.

Mons. Marco Carta, Parroco della Parrocchia Cristo Redentore in Sassari, viene nominato anche Delegato Arcivescovile per il Coordinamento tra Organismi di Comunione e Partecipazione a livello locale (cittadino, foraniale, parrocchiale, consulta aggregazioni laicali), per la redazione del Progetto Pastorale Diocesano.

Don Alessandro Pilo, viene nominato Coordinatore a tempo pieno della Pastorale Universitaria, della Pastorale Giovanile Diocesana e della Pastorale per gli studenti e i migranti. Viene inoltre nominato anche Assistente Unitario dell’Azione Cattolica.

Don Salvatore Fois, Parroco della Parrocchia San Vincenzo de’ Paoli in Sassari, viene nominato anche Delegato Arcivescovile per il Coordinamento della Formazione Permanente del Clero.

Don Andrea Piras, Parroco della Parrocchia Immacolata Concezione in Stintino, viene nominato anche Assistente Spirituale della Consulta delle Aggregazioni Laicali e Direttore dell’Ufficio Diocesano Problemi Sociali e del Lavoro; viene inoltre nominato Responsabile di Sovvenire.

Don Sergio Alessandro Madeddu viene nominato Difensore del Vincolo presso il Tribunale Ecclesiastico Diocesano e Responsabile dell’Osservatorio Giuridico Diocesano.

Mons. Dino Pittalis, Parroco della Cattedrale San Nicola e Santa Caterina, viene nominato anche Direttore dell’Ufficio Liturgico Diocesano.

Don Vittorio Varca viene nominato Assistente Spirituale Diocesano delle Confraternite e membro della Commissione Liturgica.

Don Pierangelo Muroni viene nominato membro della Commissione Liturgica.

Don Giuseppe Virgilio, Parroco della Parrocchia San Pietro Apostolo – Cristo Re in Ploaghe, viene nominato anche componente della Commissione Liturgica.

Mons. Antonio Loriga viene nominato Delegato Arcivescovile per la Formazione al Diaconato Permanente.

Don Giuseppe Faedda, Amministratore Parrocchiale della Parrocchia Sacra Famiglia in Sassari e Assistente dell’Azione Cattolica – settore Giovani, viene nominato anche Responsabile Diocesano per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso.

Don Rodrigue Didace Ngassaki, Amministratore Parrocchiale della Parrocchia San Giovanni in Sassari-San Giovanni, viene nominato anche componente della Commissione Diocesana per il Dialogo Interreligioso.

Don Luigi Casula, Parroco della Parrocchia Immacolata Concezione in Osilo, viene nominato anche Collaboratore come Educatore vocazionale del Centro di Formazione “San Filippo Neri”.

Don Sergio Carettoni, Collaboratore esterno per la Pastorale Sanitaria, viene nominato ad tempusResponsabile per la Formazione dei Cappellani Ospedalieri e per la Redazione del Piano per la Pastorale Sanitaria Diocesana.

Rag. Pompeo Serra, confermati gli incarichi già ricoperti, viene nominato anche Economo della sede di Sassari dell’ISSR Sassari/Tempio-Ampurias.

Per favorire la metodologia della pastorale integrata è istituito il Servizio diocesano per la progettazione e la programmazione pastorale e Dott. Mirko Casu ne viene nominato Direttore.


SEMINARIO DIOCESANO

Don Diego Pinna, Rettore del Seminario Diocesano e Vice Direttore dell’Archivio Diocesano, viene nominato anche Coordinatore della Pastorale Vocazionale maschile e femminile e Coordinatore per la redazione del Progetto Educativo del Seminario Diocesano, della Pastorale Vocazionale Diocesana; viene inoltre nominato Prefetto Diocesano per le Biblioteche Ecclesiastiche.

Don Andrea Stara, viene nominato Vice Rettore del Seminario Diocesano, Direttore del Centro Diocesano Vocazioni e Assistente Diocesano dell’Azione Cattolica Ragazzi.

P. Salvatore Sanna ofm-conv viene nominato Direttore Spirituale del Seminario Diocesano.

Don Giuseppe Simula e Mons. Pietro Desole vengono nominati Confessori del Seminario Diocesano.

Nel clima di riflessione e di preparazione al Sinodo dei Vescovi (XV Assemblea Generale Ordinaria) “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, è costituita nell’ambito del Seminario Diocesano la Comunità Giovanile San Filippo Neri, rivolta ai giovani che hanno conseguito il Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado, ai giovani già impegnati nel lavoro che intendo conseguire un Diploma e ai giovani che intendono compiere un cammino di discernimento vocazionale in riferimento alla vita sacerdotale.



CARITAS DIOCESANA

Don Gerolamo Derosas, Economo Diocesano, viene nominato ad interim anche Direttore della Caritas Diocesana.

Suor Anna Maria Floris viene nominata Vice Direttrice della Caritas Diocesana

Dott. Mirko Casu, Responsabile del Servizio Formazione della Delegazione Regionale Caritas Sardegna, viene nominato Responsabile della Progettazione, del Progetto Policoro/Migrantes, dell’Osservatorio delle Povertà e dell’Amministrazione.

P. Giuseppe Piga, ofm-conv viene nominato Responsabile per la Formazione teologica e spirituale della carità e Referente dell’Arcivescovo per le situazioni di estrema povertà.

Dott. Gian Franco Addis viene nominato Responsabile per la conduzione delle strutture Caritas, del Progetto “Rifugiato a casa mia e corridoi umanitari”, della Comunicazione e del sito web della Caritas.

Rag. Pompeo Serra viene nominato Collaboratore per l’Amministrazione.



Ufficio DIOCESANO PER LE Comunicazioni Sociali

Don Michele Murgia, Parroco della Parrocchia Cristo Risorto in Porto Torres, viene nominato anche Direttore dell’Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali.

Vengono nominati Collaboratori dell’Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali:
Don Luca Collu, per il settore della comunicazione audiovisiva;
Don Bastianino Pirino, per il settore della pedagogia delle arti visive.

SETTIMANALE DIOCESANO LIBERTÀ

Dott. Antonio Meloni viene nominato Direttore Responsabile.

Dott. Michele Spanu viene nominato Redattore Capo.

Don Francesco Marruncheddu, Parroco della Parrocchia Santa Maria a Torres in Sassari-Campanedda, viene nominato Segretario di Redazione.

Rag. Manuel Alivesi, Responsabile Amministrativo.

SEGRETERIA PARTICOLARE DELL’ARCIVESCOVO

la Segreteria Particolare dell’Arcivescovo è così costituita:

Prof. Franco Camba, Segretario Particolare;
Avv. Gianni Pireddu, Responsabile Affari legali e Controllo di gestione;
Dott. Mario Sotgiu, Responsabile Gestione contabile e Pianificazione finanziaria per promuovere nel contesto diocesano un’economia solidale.

Segreteria di indirizzo e Organizzazione dell’Accademia Casa di Popoli, Culture e Religioni

Il Signor Antonello Canu, Segretario della Consulta delle Aggregazioni Laicali, viene nominato Segretario Generale.
Vengono inoltre nominati componenti dell’équipe di Segreteria:
Dott. GiuseppeZichi, esperto del settore artistico letterario;
Dott. Federico Tolu, esperto del settore musicale;
Prof. Gavino Matteo Latte, esperto del settore teologico morale;
Prof.ssa Maria Luisa Migaleddu, esperta del settore scolastico;
Prof. Franco Camba, esperto del settore delle scienze religiose.
Ėquipe per la preparazione dell’Assemblea Ecclesiale Diocesana

L’èquipe per la preparazione dell’Assemblea Ecclesiale Diocesana è così costituita:

Presidente: Mons. Giancarlo Zichi, Vicario episcopale per i laici;
Membri:
Don Andrea Piras, Assistente spirituale della Consulta delle Aggregazioni laicali;
Sig. Antonello Canu, Segretario della Consulta delle Aggregazioni laicali;
Dott.ssa Maria Grazia Alicicco, Presidente dell’Azione Cattolica Diocesana;
Parroco della Parrocchia ospitante.

L’èquipe si avvarrà della collaborazione del Dott. Cristian Li Pira, della Scuola Internazionale di Management Pastorale – Pontificia Università Lateranense.

—§§§—

Entro il prossimo mese di novembre sarà costituito il nuovo Consiglio Presbiterale e il nuovo Consiglio pastorale.


EFFICACIA DELLE NOMINE

Le nomine dei parroci sono conferite ad novennium (9 anni), secondo la prassi comune e il limite minimo definito dalla Conferenza Episcopale Italiana; tutti gli altri incarichi, ove non definito diversamente, sono conferiti ad nutum episcopi (per la durata che l’Arcivescovo riterrà opportuna).
Gli incarichi diocesani, ove non definito diversamente, sono conferiti ad nutum episcopi (per la durata che l’Arcivescovo riterrà opportuna).
Le nomine hanno efficacia immediata, fatta eccezione per le nomine dei Parroci e degli Amministratori Parrocchiali che avranno efficacia giuridica dall’atto canonico della presa di possesso, da effettuarsi a partire dal 20 settembre e da concludersi, auspicabilmente, entro il mese di ottobre 2018.
Al fine di favorire il corretto svolgimento dei passaggi e delle consegne negli avvicendamenti dei Parroci e degli Amministratori Parrocchiali, verrà istituita un’apposita Commissione Diocesana.

Triennio straordinario di formazione 2018-2021

Al fine di favorire e promuovere la crescita pastorale della Diocesi per una reale attuazione delle prospettive pastorali dell’EvangeliiGaudium in ordine alla formazione e motivazione degli Operatori pastorali, ho stabilito come esigenza prioritaria l’implementazione della formazione dei presbiteri ordinati nel corso degli ultimi vent’anni. In linea con la tradizione spirituale e culturale della Diocesi, presente nell’Associazione denominata “Congregazione dei Filippini”, viene stabilito l’itinerario di formazione permanente che avrà come sede provvisoria del Centro San Filippo Neri, per l’anno pastorale 2018-2019, una struttura delle Figlie della Carità a Sassari in Via Solari. Coordinatore delle attività sarà il Delegato Arcivescovile per la Formazione Permanente.

Le ragioni che dopo un anno di incontri e di ascolto hanno spinto l’Arcivescovo ad indire un triennio straordinario per la formazione del clero, nascono dalla presenza di un valido potenziale umano di giovani presbiteri che potranno contribuire alla riforma evangelica della Chiesa, con uno stile generativo, frutto di un rinnovato slancio nell’adesione a Cristo, nello spirito di servizio, nell’acquisizione di una sensibilità pastorale che fa percepire la tenerezza di Cristo dentro le trame della storia. Considerati i preziosi talenti dei nostri presbiteri, il tempo dedicato alla propria formazione servirà ad annunciare il Vangelo nelle trame della cultura. Inoltre, gli appuntamenti comunitari, la lectio mensile del Vescovo e gli altri momenti di condivisione, serviranno a rafforzare la comunione e l’unità nel Presbiterio e un rinnovato slancio missionario.
La figura del Delegato Arcivescovile per la Formazione Permanente affiancherà l’Arcivescovo per coordinare questo compito primario del Vescovo.

Presbiteri che saranno impegnati nel completamento di percorsi accademici presso l’Università degli Studi di Sassari e la Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna:
Mons. Marco Carta, Mons. Tonino Canu, Don Salvatore Fois, Don Luca Collu, Don Andrea Piras, Don Andrea Stara, Don Luigi Usai, Don Michele Murgia, Don Mauro Pulina, Don Antonio Serra, Don Giuseppe Faedda, Don Gerolamo Derosas, Don Paolo Mulas, Don Giuseppe Marras.

Presbiteri e Diaconi che saranno impegnati fuori Diocesi nel completamento di percorsi accademici presso Università Pontificie e Istituzioni della Santa Sede:
Don Diego Pinna, Don Gavino Meloni, Don Angelo Farina, Don Piero Paulesu, Don Marcello Piredda, Don Sergio Alessandro Madeddu, Don Pietro Ventura, Don Daniele Contieri.

 

 

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati