GrEst: bilancio di un’estate

Di Mattia Mulas
Pubblicato nel N° 28 del 24.07.2018

Il nostro viaggio negli oratori di Sassari si è concluso: abbiamo veleggiato con i pirati di Tartatown del Sacro Cuore, trascorso i pomeriggi nelle assolate praterie del Re Leone del Cristo Redentore, affinato le nostre arti culinarie e artistiche insieme a Miguel e i personaggi del cartone animato Coco nella parrocchia della Sacra Famiglia e siamo infine arrivati nel lontano Giappone, dove abbiamo aiutato Ichiro e Rui a riportare la pace tra i propri villaggi all’ombra del tempio di Yubi, nell’oratorio salesiano del Latte Dolce. Abbiamo calcato insieme i campi dell’oratorio di san Paolo e partecipato alla seconda edizione del Fifa Summer Cup, organizzato dall’Emporio della Solidarietà.
È giunto il momento di fare un bilancio di questa esperienza e di provare a capire insieme come tutte queste siano una ricchezza inestimabile per la nostra chiesa diocesana. Da sottolineare come le realtà da noi visitate siano state solo una parte, per fornire al lettore esempi significativi di Gr.Est e attività estive.
Un mese di attività, mattutine e serali, 150 animatori, oltre 500 bambini e ragazzi coinvolti; solo questi numeri rendono chiaro il servizio svolto dalle parrocchie per le famiglie nei mesi di giugno e luglio.
Nelle assolate giornate sassaresi la proposta offerta dalle parrocchie è stata solo una delle tante tra cui le famiglie possono scegliere: Uisp, Csi, Sporting Club… La “concorrenza” è forte ma i bambini che affollano gli oratori sono numerosi e in costante crescita. Come spiegare questo fenomeno che premia la proposta dei Gr.Est.? La risposta sta tutta in una frase che qualche anno addietro, da co-responsabile dell’oratorio, sentii da una mamma che ringraziava commossa gli animatori alla conclusione delle quattro settimane di attività: “Vi devo ringraziare perché in tutte le attività che fate, fin nei piccoli dettagli, si vede l’attenzione che avete verso ciascun bambino”. Ogni oratorio visitato in questo mese ha interpretato il Gr.Est. in maniera differente, scegliendo aspetti diversi su cui porre

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati
[Abbonati per leggere tutte le pagine di Libertà]