Attività estiva della parrocchia San Nicola

Di Mariuccia Casu
Pubblicato nel N° 28 del 24.07.2018

C’è un tempo per ogni cosa. Come dice il Siracide c’è un tempo per nascere e uno per crescere, per imparare a vivere, per riempire l’esistenza di senso, di relazioni valide, di esperienze fondanti.  Con questa prospettiva, anche quest’anno, la Parrocchia della Cattedrale ha concluso il cammino catechistico con un Campo Scuola nel Santuario di Interrios di Villanova Monteleone.
“Alzati, và e non temere” è l’esortazione/programma nel quale ci si è mossi; una proposta rivolta a 30 fra bambini e ragazzi, che alternando spunti di riflessione e giochi, preghiera e allegre scenette, si interrogano su quell’invito inusuale per dei ragazzi…
Oggi infatti il messaggio più frequente è “siediti comodo, magari solo nella tua stanza e viaggia in rete…”.
Non importa se non c’è nessuno che accolga e raccolga le tue paure. L’importante è rimanere connessi.
Nell’era globale della comunicazione, i ragazzi non trovano sempre uno spazio per esprimersi, per dar voce alle loro aspirazioni, per vedere orizzonti più ampi di quelli dello schermo touch.
Un Campo Scuola è un’esperienza diversa da tutte le iniziative di intrattenimento estivo per ragazzi: è la possibilità di vivere concretamente  la comunità cristiana, secondo il racconto degli atti 

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati
[Abbonati per leggere tutte le pagine di Libertà]