Passi possibili verso uno sviluppo integrale dell’uomo


Di Lidia Lai
Pubblicato nel N° 11 del 21.03.2017

Sabato 18 marzo, a Cuglieri, nell’ex Seminario regionale, si è tenuto il Seminario formativo interpastorale sulla Lettera Apostolica “Humanam progressionem” in forma di “Motu Proprio” con cui si istituisce il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. La mattinata ha visto coinvolti gli operatori pastorali della Carità, delle Pastorali Sociale e del Lavoro, delle Comunicazioni sociali, dei Migranti e della Salute, per un impegno volto all’unità ed ad uno stile di lavoro pastorale integrato. Come da programma, dopo l’intervento S. E. Mons. Giovanni Zedda che ha sottolineato l’impegno di Caritas Italiana rispetto al tema che sarà oggetto del prossimo Convegno delle Caritas Diocesane dal titolo: “Per uno sviluppo umano integrale” e della Delegazione della Caritas regionale attraverso l’organizzazione del seminario, è stata la volta di Mons. Giampietro Dal Toso, Segretario Delegato del Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale e Mons. Angelo Bazzari, presidente della Fondazione don Gnocchi dal

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati