Le Settimane Sociali dei Cattolici Italiani

Foto: Nicola Faedda
Di Luisanna Lai
Pubblicato nel N° 11 del 21.03.2017

La quarantottesima Settimana Sociale dei cattolici, dal titolo “Il lavoro che vogliamo. Libero, creativo, partecipativo, solidale”, si celebrerà dopo sessant’anni a Cagliari, dal 26 al 29 ottobre prossimi, esattamente a 110 anni dalla prima. Tre gli obiettivi principali – comunica la Cei – che si prefigge il Comitato scientifico e organizzatore dell’evento: “denunciare le situazioni di sfruttamento, illegalità, insicurezza, disoccupazione, specie al Sud e tra i giovani, e le problematiche legate al mondo dei migranti, dando voce alle storie dei lavoratori e delle lavoratrici; far conoscere le buone pratiche che, a livello aziendale, territoriale e istituzionale, stanno già offrendo nuove soluzioni ai problemi del lavoro e dell’occupazione; costruire alcune proposte da presentare sul piano istituzionale, per superare le difficoltà di accesso al lavoro e assicurarne condizioni dignitose”.
Il percorso di avvicinamento all’appuntamento di ottobre ha avuto inizio nelle diocesi sarde a partire da Cagliari il 10 dicembre scorso, per proseguire a Iglesias, quindi

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati
[Abbonati per leggere tutte le pagine di Libertà]