La strada dei seminaristi


Di Michele SPanu
Pubblicato nel N° 33 de. 22.09.2020

Domenica 30 agosto nella cattedrale di San Nicola, a Sassari, si è svolta la celebrazione eucaristica durante la quale quattro seminaristi della nostra Diocesi hanno ricevuto l’ammissione agli ordini sacri e tre seminaristi il ministero dell’accolitato. Abbiamo rivolto alcune domande a uno di loro, Pier Paolo Canu, della parrocchia Santa Monica di Sorso.

Pier Paolo, ora sei accolito. Forse questa parola può sembrare un po’ misteriosa per i non addetti ai lavori. Come si possono spiegare in parole semplici le varie tappe del cammino verso il sacerdozio?
«Prima dell’ordinazione diaconale possiamo individuare tre passaggi fondamentali. Il rito di ammissione è certamente il primo. Lo possiamo definire come il primo passo ufficiale attraverso cui la Chiesa riconosce come autentica la vocazione del candidato, il quale dice davanti al Vescovo, alla presenza della comunità, il suo sì a formarsi ancora verso il ministero ordinato che a suo tempo verrà conferito

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati