Nuoro, la sfida dei media diocesani


Di RedL
Pubblicato nel N° 28 del 20.07.2020

Uno prolifico scambio di esperienze e proposte per una comunicazione ecclesiale più efficace. Si è svolto venerdì 10 luglio scorso, a Nuoro, nella sede del seminario vescovile, l’incontro regionale dei responsabili degli uffici per le comunicazioni sociali e dei direttori dei settimanali diocesani. Nei locali del seminario vescovile, in piazza Santa Maria Della Neve, le diverse realtà che compongono la rete comunicativa ecclesiale hanno incontrato monsignor Antonello Mura, presidente della Conferenza episcopale sarda, che a fine maggio ha assunto la delega per le comunicazioni sociali. Nel ricordare il passaggio di consegne con monsignor Gian Franco Saba, Mura ha sottolineato che in questi anni il settore delle comunicazioni sociali si è presentato agli occhi dei vescovi come una realtà viva e feconda dove «la diversità dei punti di vista è stata fonte di ricchezza». Il presidente della Ces ha poi invitato a rafforzare il lavoro svolto riprendendo in mano i grandi temi rilanciati pubblicamente, come, a esempio, quelli racchiusi nel messaggio al popolo sardo diffuso il 2 giugno nella basilica

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati