Il Voto dell’Assunta per Sassari


Di Luca Foddai
Pubblicato nel N° 27 del 13.07.2020

Ormai è certo. Quest’anno non potremo assistere o partecipare al bagno di folla che la Faradda da secoli porta alla città. Ipotesi alternative, proposte diverse e differenti, tutto è caduto nella non praticabilità. Ancora troppo alto il rischio per la salute. Il prossimo 14 agosto la festa di Sassari insomma non ci sarà. Un fatto inedito, che apparentemente, al solo sentire «niente Discesa», lascia interdetti e inquieti. In realtà è una rinuncia, sancita da una decisione presa congiuntamente dai soggetti protagonisti (Frati Minori Conventuali di Santa Maria, Gremi, Comune e Curia), molto dolorosa ma anche portatrice di speranza per il futuro più vicino. I Candelieri non scenderanno, non saranno portati da piazza Castello a Santa Maria, tra ali di folla e i consueti «balli» al ritmo di tamburi, con i dieci gremi che

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati