Uniti nella fede


Di Antonio Meloni
Pubblicato nel N° 12 del 23.03.2020

Fedeli e uniti, soprattutto nella prova, invocando la patrona speciale per la cessazione dell’epidemia, proprio come nel Cinquecento e non diversamente dalle ragioni che settantasette anni fa fecero maturare nel vescovo Arcangelo Mazzotti la decisione di istituire il Voto e la conseguente processione che da allora, ogni anno, attraversa la città alla fine di maggio.
La vicenda della devozione mariana, a Sassari, si arricchisce ora di un nuovo drammatico capitolo che tutti avrebbero preferito scrivere diversamente, certamente in circostanze diverse e per motivazioni liete non dolorose e angoscianti come la cappa pesante che da giorni opprime una città attonita e sgomenta. Questo nuovo capitolo, che sarà scritto comunque attingendo la penna nel

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati