I 60 anni dell’UCSI


Di RedL
Pubblicato nel N° 44 del 09.12.2019

«Giornalismo capace di distinguere il bene dal male» è il titolo del convegno svoltosi i giorni scorsi a Cagliari, nell’aula magna della Pontificia facoltà teologica della Sardegna, evento organizzato per celebrare i sessant’anni dell’Ucsi, l’Unione cattolica della stampa italiana che raggruppa i giornalisti cattolici. Un compleanno importante che cade in un periodo altrettanto delicato, proprio quando i cattolici, in particolare, sono chiamati a far sentire la loro voce per avviare, a ogni livello, un cambio di prospettiva esortando tutti a innalzare il livello del senso critico. A ciò, però, si innesta un altro tema che riguarda il sistema dell’informazione tradizionale sempre meno resistente all’impatto delle nuove tecnologie.

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati