Tante gocce fanno un oceano


Di Antonio Meloni
Pubblicato nel N° 42 del 25.11.2019

I circoli esclusivi che tendono a fare gruppo sono l’esatto contrario dell’apertura a cui il vescovo Gian Franco, rilanciando le esortazioni di Papa Francesco, fa riferimento costante durante le sue riflessioni, gli incontri e le omelie. Più di una volta dal suo arrivo in diocesi, ha rimarcato che per realizzare pienamente il concetto di Chiesa in uscita, sinodale e missionaria, bisogna lasciarsi coinvolgere, rinunciando, magari, alle sicurezze garantite dal proprio tiepido cantuccio per essere disposti a sopportare i disagi e le difficoltà di un cammino, certamente accidentato, ma percorso insieme imboccando un sentiero che non è segnato sulle mappe perché si traccia giorno per giorno sulla base dell’esperienza, con un obiettivo di fondo.
Cambiare, rinnovare e tendere verso la rigenerazione della Chiesa attraverso

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati