Gremi/ I viandanti


Di Luca Foddai
Pubblicato nel N° 38 del 19.11.2018

Il gremio dei Viandanti (in sassarese Li Viaggianti o Li Carrattuneri) rappresenta la maestranza di coloro che lavoravano con i cavalli, viaggiando per i paesi a scopo di commercio. Detti anche Cavallanti, erano inseriti nella corporazione dei Carradori, che comprendeva tutti coloro che lavoravano con i carri. Ma nei secoli si differenziarono le esigenze di chi utilizzava i buoi e di chi invece i cavalli. La data da fissare è quella del 30 giugno 1633, quando i Cavallanti stipulano presso il notaio Gavino Tola una convenzione con i padri agostiniani.
L’atto sancisce il passaggio dalla Confraria de Itria alla Confraria de los Biandantes. La Confraria de Itria era già particolarmente attiva nel 1477 proprio a Sant’Agostino. I Viandanti quindi

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati