Mariapoli 2017, vita, cultura, festa


Di Giacomino Demartis
Pubblicato nel N° 14 del 11.04.2017

Dal 24 marzo a Sassari negli spazi dell’Hotel Grazia Deledda la “Mariapoli 2017”, l’appuntamento più caratteristico del Movimento dei Focolari che quest’anno ha avuto per tema: “Famiglia: vita, cultura, festa”, titolo, che è stato declinato attraverso esperienze varie: fidanzati nella tensione di consolidare il loro rapporto, sposati che hanno testimoniato la loro vita e il loro impegno nel mondo educativo e sociale; la famiglia a contatto con il dolore, le adozioni.
Insieme, grandi e piccoli si sono trovati per due giorni e mezzo per vivere un laboratorio di fraternità, secondo uno stile che, sperimentato per la prima volta sulle Alpi Trentine nei tempi difficili del dopoguerra da Chiara Lubich e dalla prima comunità nascente del movimento, ripropone l’originale esperienza in tutto il mondo invitando i partecipanti a sperimentare come l’amore reciproco sia un potente facilitatore di riconciliazione e unità tra singoli, tra popoli, tra religioni. In programma- tra sessioni dedicate alla riflessione e alla condivisione di testimonianze di vita- anche alcuni momenti particolarmente significativi: i coniugi De Beni di Verona, della segreteria mondiale di Famiglie Nuove, hanno proposto il tema “L’ascolto e l’aiuto tra famiglie”, che ha aperto orizzonti su un impegno concreto da vivere nel nostro territorio per creare una rete di relazioni

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati