Quaresima 2017, cos’è? per chi?

Quaresima 2017: che cos'è? per chi?
Di Don Mario Simula, Vicario generale
Pubblicato nel N° 9 del 07.03.2017

Per quali strettoie passa la mia conversione? Perché di conversione dobbiamo parlare, quando inizia il “tempo favorevole della quaresima”.
Non saranno le molte celebrazioni a scandire il percorso spirituale. Ognuna di esse potrò aiutarci se prenderà il senso di contemplazione e di pentimento del nostro cuore.
Andare verso la Pasqua è questione di decisione. Decidersi per una vita nuova. Anche questa frase è “fatta”, e rimane nei preziosi linguaggi del vocabolario quaresimale.
“Vita nuova” presuppone “una vita vecchia”.
Parto dal vecchiume delle mie disattenzioni umane: i poveri, i diversi, i vicini scomodi, i familiari ormai “abitudinari” per il nostro amore, le comunità cristiane ammuffite, i compromessi, le ambiguità, il sudiciume dei miei pensieri e dei miei desideri, nascosti ma non per questo meno influenti sulla qualità della mia vita.
Parto dalle apparenze che occultano la verità di ogni mia

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati
[Abbonati per leggere tutte le pagine di Libertà]