Identità da social network. Successo e frustrazione


Di Grazia Scano
Pubblicato nel N° 7 del 21.02.2017

I social media ci permettono di costruire, plasmare e apparentemente controllare la nostra identità. Ci permettono di condividere la nostra vita come noi vogliamo, quando noi lo vogliamo e di mostrarci per come noi vogliamo apparire agli altri.
Il 90% delle persone prova a vendere l’ immagine di sé.
L’immagine vincente, la parte migliore.
Una rappresentazione di chi e come vorrebbero essere ma che non li identifica per niente.
Molti vivono alla ricerca continua ed esasperata di

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati