Fiducia e pazienza. I giovani, tema del prossimo Sinodo dei Vescovi

Fiducia e pazienza. I giovani, il tema del prossimo Sinodo dei Vescovi
Di Don Mario Simula, Vicario Generale
Pubblicato nel N° 6 del 14.02.2017

Ero giovane pieno di futuro. Avevo incontrato, in quella stagione e per la prima volta in modo personale, da amico, il Signore Gesù. Una scoperta entusiasmante che si affiancava ad una decisione fondamentale per la mia vita: sarei entrato definitivamente nel cammino verso il presbiterato o avrei maturato un’altra scelta?
La guida spirituale che mi accompagnava nel cammino di discernimento, mi aveva indicato un solo criterio per comprendere: appassionarmi alla persona di Gesù.
Lo presi sul serio. E avvenne che decidermi per Lui risultò una naturale conseguenza del cammino percorso.
La Chiesa, oggi, si ferma a guardare i giovani da vicino. Con un accostamento di immagine che permetta di cogliere i dettagli più impercettibili della loro identità.
Dedicherà a loro un Sinodo.
Lo scopo: invitarli ad “andare” verso il loro futuro con speranza.

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati
[Abbonati per leggere tutte le pagine di Libertà]