Il vescovo Gian Franco nella Nurra

La visita pastorale dell’arcivescovo riparte dalla Nurra. Le comunità che dal prossimo 26 ottobre accoglieranno Gian Franco Saba, infatti, saranno quelle di Campanedda, Palmadula, Stintino e Tottubella. Il viaggio riparte dai principi base che hanno accompagnato e segnato il cammino sinodale fin qui percorso, con particolare riferimento alle due parole-chiave di «soglia» e «focolare». Temi importanti, sui quali il vescovo Gian Franco ha impostato la programmazione che ha caratterizzato la Visita fino a questo momento. Il dialogo e l’incontro saranno, infatti, la chiave per risvegliare l’attenzione nelle relazioni interpersonali e

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati