Un calcio all’indifferenza


Di don Alessandro Pilo
Pubblicato nel N° 17 del 06.05.2019

«Un gol oltre l’indifferenza» è la nuova iniziativa diocesana che ha preso avvio grazie al lavoro condiviso di tre uffici pastorali: si tratta di un torneo di calcio a 5 per parrocchie e gruppi giovanili, iniziativa pensata e sviluppata, appunto, dal servizio diocesano per la pastorale giovanile coadiuvato dal centro diocesano vocazioni e dal settore giovani di Azione cattolica.
L’idea, prima ancora di qualificarsi come un momento prettamente agonistico, rappresenta per i partecipanti un’occasione per conoscersi e fraternizzare, trovando nella disciplina del calcio una grande possibilità per concretizzare questo spirito di amicizia. È un’occasione importante, da non perdere, ben sapendo quanto lo sport in sé possa offrire nella crescita e nella formazione dei giovani.
Significativo in questo contesto è il tema che sta accompagnando il percorso che i giovani della diocesi di Sassari stanno vivendo fin dal primo appuntamento della Quaresima: «Oltre l’indifferenza», tema che interessa il mondo giovanile e quello dello sport, in particolare, nella peculiare accezione del sapersi parte di una squadra, con un unico obiettivo che spinge a non isolarsi o a isolare, quanto a muoversi insieme allontanando ciò che divide. Si è puntato a un torneo

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati