Spring School 2018. Per una Chiesa missionaria e creativa

Di Michele SPanu
Pubblicato nel N° 10 del 13.03.2018

Cosa significa corresponsabilità oggi nella Chiesa? Quali sono gli strumenti che ci permettono di gestire con efficacia le risorse umane? Sono questi i principali quesiti che hanno trovato risposta durante la Spring School 2018 della Scuola Internazionale di Management Pastorale. Il percorso formativo si è svolto a Roma dal 7 al 10 marzo facendo registrare numeri da record, grazie anche ai numerosi corsisti, sacerdoti e laici, provenienti dalla nostra Arcidiocesi. I lavori sono stati ospitati nell’Aula Paolo VI della Pontificia Università Lateranense.
A dare il benvenuto agli studenti è stato il Magnifico Rettore, mons. Enrico Dal Covolo, che si è complimentato per la “bellissima” iniziativa della Scuola, evidenziando la funzione del Management pastorale nell’individuare “nuovi percorsi” di “buone prassi”. Nel corso di questo specifico appuntamento di alta formazione l’équipe formativa ha offerto diversi approfondimenti che si sono concentrati prevalentemente sulla quarta area di studio, vale a dire “L’innovazione

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati
[Abbonati per leggere tutte le pagine di Libertà]