Visita del vescovo a Malattie infettive: “Sono qui per darvi la mia benedizione”


Di RedL
Pubblicato nel N° 45 del 14.12.2020

Un saluto ai pazienti e una benedizione impartita dalle vetrate che separano le corsie dall’ambiente esterno. Il vescovo Gian Franco, i giorni scorsi, ha voluto manifestare la sua vicinanza e il suo pensiero costante con la preghiera a tutti i pazienti che in questi giorni lottano per la guarigione. Lo ha fatto in occasione della donazione, da parte del gremio dei Viandanti, di un quadro che incornicia una bella fotografia del simulacro della Madonna del Buon Cammino, patrona del sodalizio. «Come state, state migliorando?» E ancora: «Vi vedo più in forze.
Oggi sono qui per salutarvi e darvi la benedizione». Così, i giorni scorsi, monsignor Saba, ha salutato dalle finestre che si affacciano sulle terrazze del secondo e terzo piano di Malattie infettive, alcuni pazienti ricoverati dopo essere stati contagiati dal virus. E la visita del presule turritano è stata una vera e propria sorpresa per pazienti e operatori, una visita cominciata con la benedizione del quadro dedicato a Nostra Signora del Buon Cammino, donato a Malattie infettive, a settembre

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati