Sorres, cerimonia di benedizione del nuovo Abate


Di RedL
Pubblicato nel N° 45 del 16.12.2019

Grande festa i giorni scorsi a Borutta dove domenica 15 dicembre si è svolta la cerimonia di benedizione di padre Luigi Tiana in cui è stata sancita, nel rito, l’avvenuta elezione a abate di San Pietro di Sorres. Un importante evento ecclesiale durante il quale padre Luigi Tiana ha preso possesso dell’antica comunità monastica benedettina. Sotto la tensostruttura, allestita di fronte all’edificio romanico, vescovi e sacerdoti concelebranti, provenienti da tutta la Sardegna, hanno affiancato il cardinale Angelo Becciu, che ha presieduto la funzione, unitamente a otto abati benedettini di diverse parti del mondo. Sull’altare, allestito sotto il tendone, di fronte all’antico edificio romanico, c’erano l’arcivescovo Gian Franco Saba, il vescovo di Alghero-Bosa, Mauro Maria Morfino, Corrado Melis di Ozieri, Arrigo Miglio di Cagliari e i vescovi Mosè Marcia e Ignazio Sanna.

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati