Proseguono gli incontri della formazione permanente


Di don Salvatore Fois
Pubblicato nel N° 2 del 14.01.2019

Ormai è risaputo che periodicamente i preti della nostra diocesi, insieme al vescovo, «lasciano» il consueto lavoro pastorale e «dedicano» un tempo alla loro formazione. Il 2019 per il presbiterio turritano è iniziato proprio col dono di questo tempo formativo. L’incontro (di solito a cadenza mensile e della durata di mezza giornata) si è svolto giovedì 10 gennaio in un clima di preghiera, riflessione e fraternità.
L’arcivescovo, nella cappella del seminario diocesano, ha dato il via alla riflessione richiamando le parole di Isaia: «forgeranno le loro spade in vomeri e le loro lance in falci». Parole, ha argomentato monsignor Saba, che ancora oggi hanno la forza profetica di riportare al cuore i desideri e le speranze, di dire la realtà presente e indicare percorsi: siamo chiesa «in cammino» e in continua «conversione», siamo una chiesa che è capace di cambiare sé stessa e di portare un cambiamento nel mondo.
La nostra chiesa locale dunque, a iniziare dai suoi «ministri», è chiamata a vivere una «tras-formazione permanente», per diventare luogo dinamico di una «Parola viva»

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati