Il Santo Padre andrà in Irlanda


Di Don Francesco Marruncheddu
Pubblicato nel N° 29 del 06.08.2018

Si svolgerà in un contesto pienamente estivo il nuovo Viaggio Apostolico del Papa, Francesco, che il 25 e 26 agosto sarà in Irlanda in occasione dell’Incontro Mondiale delle Famiglie, l’appuntamento a cadenza triennale voluto da Giovanni Paolo II, che quest’anno si svolgerà, a partire dal 21 agosto, appunto sull’isola irlandese.
La storica visita, a quasi 40 anni dall’ultima di un Papa nell’Eire (Giovanni Paolo II vi si era recato dal 29 settembre al 1 ottobre 1979) era stata annunciata direttamente dal Santo Padre il 21 marzo scorso, all’Udienza Generale in Piazza San Pietro, e poi confermata ufficialmente dalla Sala Stampa della Santa Sede il 29 maggio seguente.
Una Chiesa antica e da sempre fedele a Roma, quella irlandese, attraversata però negli ultimi decenni da grandi crisi e problemi, primo fra tutti quello, tristissimo, dello scandalo della pedofilia da parte di esponenti del clero, esploso in tutta la sua drammatica realtà tra gli anni Novanta e Duemila, e affrontato con rigore e coraggio da Benedetto XVI. Ma che, lentamente, si sta rialzando con un cammino pastorale che nonostante tutto è andato

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati